Atlante di Torino


 

Il primo concorso di bellezza


Nel 1889, al Teatro Scribe, si tenne il primo concorso di bellezza organizzato in Italia, addirittura con partecipazione di ragazze di altre nazioni. Proprio per questo si può dire che sia stato il primo in assoluto di questo tipo a livello mondiale.

Il primo tentativo di questo genere era stato organizzato dal circo Barnum, negli Stati Uniti, nel 1854, ma venne annullato per le proteste popolari. Nel 1880 si svolse il primo concorso di bellezza su una spiaggia, a Rehoboth Beach, sempre negli USA. I concorsi sulle spiagge iniziarono a diventare piuttosto frequenti, e trovarono il loro apice nelle gare che si svolgevano ad Atlantic City nel New Jersey (“Fall Frolic”) ed a Galveston in Texas ("Splash Day"), dove i concorsi attiravano ragazze provenienti anche da città molto lontane, ma sempre nell'ambito degli Stati Uniti.
I concorsi di bellezza non balneari, come li conosciamo oggi, iniziarono proprio con quello di Torino nel 1889. La definitiva consacrazione di questo tipo di manifestazione si ebbe con Miss America, che si svolse per la prima volta ad Atlantic City nel 1921. La fase preliminare del concorso contemplava, proprio come a Torino, anche una sfilata in abiti da sera, numeri musicali ed una giuria.

C'è da ricordare che, sempre a Torino, fin dal 1902 veniva eletta regolarmente, ogni anno, la "Regina di Porta Palazzo":
La prima regina del mercato si chiamava Margherita Rosso e abitava in via Borgo Dora.


Ecco il manifesto dell'evento:

 

Ecco le immagini delle tre premiate: Jenny Cooper di Vienna, Costanza Fusconi di Rimini e Rachel Verdier di Parigi.j

 

Qui sotto vediamo la Regina del Mercato del 1903:

 

Nell'immagine qui sotto il carro che, nel 1904, trasportava in corteo la Regina di Porta Palazzo:

L'elezione della Regina di Porta Palazzo aveva grande successo e fu quindi organizzata in collaborazione della Fratellanza Franco-Italiana in concomitanza con i mercati di Parigi. Qui sotto vediamo le ragazze premiate nelle due manifestazioni gemelle, nel 1904:
mademoiselle Troupel, mademoiselle Ferro-Pia, mademoiselle Leclinf e Madame Balmandier:


Torna alla zona - N - (teatro Scribe)