6) Pulpito e affresco di Sant'Antonino

Il pulpito in legno è opera dello scultore torinese Stefano Maria Clemente (1719-1794) che raffigurò la vocazione di San Pietro (al centro) e i quattro Evangelisti (sui lati).

pulpito

Dietro al pulpito l'affresco di Sant'Antonino Pierozzi (†1459) opera di Giovanni Martino Spanzotti (1528). In origine l'affresco si trovava nella parte iniziale della chiesa, sulla sinistra, dietro il quadro di Santa Luci. Lo "strappo" eseguito nel 1970 ha confermato l'eccezionale qualità del dipinto che ritrare il santo nell'atto di soccorrere due fanciulli (è interessante notare che i bimbi appaiono ben pasciuti e ben vestiti, in quanto il vescovo dominicano di Firenze aveva creato una fondazione per soccorrere le famiglie nobili cadute nel bisogno).

Affresco di S. Antonino

 


Torna alla pagina principale della chiesa di San Domenico