Enciclopedia di Torino

Porte, Campanili, Torri, Ponti, Carceri, Bastioni, Cimiteri, Canali

lavoro data architetti progettisti 
     
PORTE 
Torino antica 
Marmorea Porta , o S.Martiniano o S. Pietro (v.S.Tommaso e S. Teresa ) demol. 1675 - SUD  romana  a sud - iniziava la strada per Roma -i marmi della demolizione furono usati nella chiesa S. Teresa
Palatina porta o Torri d' Ovidio o Doranea o del Vicariato - a settentrione - a Nord   romana Principalis Dextera, Ducale, Comitale, Turrica, Doranea, Palatii - aggiunti i merli nel 1404 
Pretoria verso il Po - con ponte levatoio chiuso nel 1713 - EST  romana chiusa nel 1536 - demolita 1585 per le nozze di Carlo Eman. I con Caterina d'Austria -
Decumana o Susina - via Garibaldi ang. Via Consolata - a OVEST -  romana
Fibellona porta o Castri o Castello o Pretoria  ( contrada della calce ) - borgo Po 1385 Giacomo d'Acaia
Cittą divisa in quattro quartieri : ( porta Doranea, Marmorea,Nuova, Pusterla )  1300
Otto porte: Nuova, Marmorea, Fibellona, Doranea o Palazzo, del Vescovo, S.Michele,Pusterla, Susina 
Porta Romana, poi di Po o Eridania o Castello ( posta all'imbocco di v. Accademia delle scienze ) 1418 Amedeo VIII
Porta del Vescovo - di fianco al Bastione degli angeli o Verde - fondo di via XX settembre 
Comitale porta ( Turrianica ) vicino alla Consolata attuale 
Porta di San Michele - allo sbocco di via Italia 
Cittadella -  1564 Emanuele Filiberto 
Segusina Susina porta -  1559 mastro Vittonetto 
Porta Nuova  ( gią porta Marmorea ) al termine della contrada Nuova ( via Roma attuale )  1620 Vittozzi e Castellamonte 
Porta di  PO (prima del 1418 ) ( creata dal Guarini 1676 )  - demolita nel 1801 1676 Guarini
Porta del Castello di nostre Domini ,Porta Bona di Savoia, Po porta - arch. Guarini 1680
Porta Vittoria - Palatina, poi Porta Palazzo  - sull' asse di via Milano con la chiusura di porta Palatina  1699 Juvarra - da Vittorio Amedeo II 
Porta dei della Rovere  o Marignano ( privata ) zona via S. Francesco e Santa Teresa 
Porta Nuova o S. Martiniano - incrocio via S. Francesco e Santa Teresa -
Porta Marmorea - piazza san Carlo -
Pusterla porta - dietro S. Agostino, sbocco strada delle orfane vicino al Cottolengo 1720 sostituita da quella che durė fino al 1706 la marmorea  Juvarra 1720 
S. Giovanni di Dio porta - a sinistra della porta Eridano
Torre civica di S. Giorgio - demolita nel 1801 dai francesi - v. Garibaldi  1801
PRIGIONI    
Carceri senatorie ( via corte d'appello 16 )  1671 Carlo Emanuele II
Cittadella - per reati politici -
Crottone sotto palazzo madama per vagabondi e ubriachi 
Forzate - ospitava le donne ( vicino ospedale S. Luigi )
Carceri del Vicariato - Palazzo Comunale fino al 1724
Generala - stradone di Stupinigi - carcere minorile 
Castro , carcere militare - corso Massimo d'Azeglio -
BASTIONI    
Rocca Pandolfa - rialzo del terreno in zona via della Rocca -  1136
Bastione di S. Lorenzo poi del Garittone dei fiori - dietro palazzo reale nei giardini  1461 / 1464 arch. Michele Canale - vol. Ludovico di Savoia
Bastione S. Maurizio - portici della Prefettura verso est - fatti nel 1464 -
Bastione degli Angeli o Verde - tra corso S. Maurizio e le mura - giardini reali  1464 / 1558 duca Lodovico - disegno di Canale - dietro palazzo arcivescovado o reale 
Bastione S. Ottavio - demolito nel 1891 - via XX settembre e corso Regina 
Cannoniera nella torre Fibellona -  1467 voluta dal maresc. di Savoia Claudio de Seyssel - 
bastione  San Pietro 1535 - 1562  vol. Claudio di Hannebaut - arch.Bettino e Girolamo de Medici di castel Durante 
bastione  Santa Margherita 1535 - 1562 
bastione  Notre Dame  1535 - 1562 
bastione Santa Giustina 1555 vol. dai francesi
bastione San Giorgio o della Consolata  1555 vol. dai francesi
bastione di santa Cristina ( piazza Bodoni )
Bastioni di San Giovanni e Santa Adelaide  - trasformati nei giardini reali  1872 -  1872
Bastione Verde demolito nel 1881 per prolungare via XX settembre 1881
I bastioni al tempo della Mandorla - 1790 
bastione di Sant' Antonio - ( a nord della piazza della porta di Po )
bastione di S. Carlo - ( cr. S. Maurizio - giardini reali ) 
bastione san Maurizio - ( dietro teatro Regio verso giardini reali - portici della Prefettura ) 
Bastione degli Angeli o Verde - tra corso S. Maurizio e le mura - giardini reali 
bastione di S. Vitrorio ( ( cr. S. Maurizio - giardini reali )
bastione san Lorenzo  ( oggi imbocco giardini reali )fondo via XX settembre 
bastione sant' Ottavio - davanti torri palatine via XX settembre
bastione S. Secondo ( al fondo della via Consolata ) 
bastione Santa Maria ( cr. Regina Margherita ) 
bastione S. Solutore - ( cr. Valdocco ) 
bastione S. Aventore ( verso la cittadella ) 
bastione S. Barbara ( fondo pz. Solferino ) 
bastione S. Cristina ( fondo via Arsenale ) pz. Bodoni 
bastione S. Lazzaro ( fondo via Accademia scienze )
bastione beato Amedeo ( fondo via S. Francesco da Paola ) 
bastione Adelaide ( fondo via S. Massimo )
bastione S. Giovanni ( poco prima della porta di Po ) 
CIMITERI    
Cimitero generale - ( corso Novara )  1828 - Lombardi Gaetano
Cimitero San Lazzaro o della Rocca ( vol. da re Vittorio Amedeo III ) al fondo di via dei mille-  1777 conte Francesco Dellala
Cimitero San Pietro in Vincoli - ( voluto da Vittorio Amedeo III ) borgo dora il Fortino - 1777 conte Francesco Dellala
Cimitero dei santi Bino e Evasio ( vicino Gran Madre ) 1736
Cimitero sud - ovest - Torino sud - ( Gerbido ) 
Cimitero di Sassi  1828
Cimitero di Cavoretto - 1588
Cimitero ebraico israelita- 1706 in cr. Matteotti presso arsenale - via delle Rosine, dal 1777 al 1845    1867 in Vanchiglia, poi Cimitero generale - 
Camposanto di Abbadia di Stura 
Cimitero di Mirafiori  1878
Cimitero di Pozzo Strada
Cimitero di Madonna di Campagna
Cimitero di San Vito -
Cimitero ricovero mendicitą - in chiesa SS. Bino Evasio ( dietro odierno corso casale )  soppresso nel 1829 
Cimitero del Lingotto -
Cimitero di Crocetta e Lucento -
Cimitero della crocetta ( vicino chiesa N.S.delle grazie ) distrutto nel 1849 1729 dal comune della cittą
Cimitero del Gerbido o Torino sud - 1972
PONTI     
Primo ponte sul Po -  di fronte alla Bastia ( monte dei Cappuccini ) XIV sec. distrutto da una piena nel 1374 sostituito in legno piĚ a valle - 
Antico ponte di Porta PO -  1405 / 11 religioso Antonio Becchio di Villanova - 
Antico ponte di Porta PO - danni per piene nel 1416,1706 crollo quattro arcate -  1807 progetto francese di Napoleone 
Alberto del Belgio - cr. Principe Oddone  1872 allargato nel 1912 - 
Amedeo VIII - sulla Stura - fondo di via Bologna   1876  
Amedeo VIII - sulla Stura - fondo di via Bologna   1933 impresa Defilippi progetto Mario Dezzuti 
Amedeo IX - sulla Dora - v. Livorno / v. Orvieto 1912 ing. Porcheddu
Amedeo IX - sulla Dora - v. Livorno / v. Orvieto - nuova costruzione  2009 / 11 ing. Diego Menardi 
Balbis Franco o Molinette  sul Po - c. Bramante  1928 ing. Pagano - lungh. 127 mt. 
Benne - in legno - distrutto nel 1937 - ricostruito nel 1839 -  1814 impresa Mainati & Maffei 
Benne - sulla Dora (Capanna con tetto di paglia )in legno poi in muratura nel 1970 in calcestruzzo 1839 demolito nel 1967 ricostruito in cemento armato - 
Bologna - in cemento armato - via Bologna  1911 impr. Antonio Purcheddu
Candido Ramello - sulla Dora dopo il Birago Vische - verso cr. Regina - gią ponte del Martinetto 1863 1926 allargato -
Carlo Emanuele I -o Colombaro da una cascina nella zona - c.Novara e Tortona -in ferro imp. Contrau 1886 in cemento armato 1902 impr. Purcheddu  ing. Belga Francois Hennebique - allargato 1967
Carlo Emanuele III - sulla Dora - C. Umbria / v. Borgaro - gią ponte in ferro del 1890 1928 / 31 ing. Mario Dezzutti - impresa BertelŹ
Carpanini - gią principessa Clotilde - rifatto - c. Vercelli 2001 / 2 ing. Giorgio De Ferrari - Franco Ossola 
Cascina Marchesa - interno parco della Pellerina sulla Dora  1936
Colombaro - sulla Dora - collega Cimitero/ fraz. Colombaro ( odierno c. Tortona ) 1886 impresa Cottrau Alfred - ( 1902 ) 
Del Carbone - sulla Dora in ferro - via Priocca / via Aosta  1868 sostituito nel 1982 
Diga - sul Po in lungo stura Lazio - ampliamento 1969 - 1951 / 53  Azienda elettrica municipale 
Duca degli Abruzzi -  v. Cigna / lungo Dora Napoli - sulla Dora  1908 impresa G.A Porcheddu - progetto E. Gay
Emanuele Filiberto - sulla Dora - P. Fontanesi / v. Nievo 1915 / 19 impresa Porcheddu
Ferdinando di Savoia - sulla Stura - c. G. Cesare / autostrada  1926 / 28 Mario Dezzuti
Ferrovia di Milano - sulla Dora - parallelo a cr. Principe Oddone   1852
Ferrovia di Milano - sulla Stura - parallelo a cr. Vercelli   
Ferrovia Lanzo - sulla Dora in ferro - rifacimento nel 1982  1869 societą anonima della strada ferrata del canavese
Isabella - sul Po - c. Dante -  ( Isabella ( 1863 - 1924 )  moglie di Tommaso Alberto di Savoia ) 1876 / 80 Ernesto  Ghiotti - 
Maria Teresa " in ferro sospeso - sul Po -  demolito nel 1902 - 1840 ing. Paolo Lehaitre di Chartres
Mosca - sulla Dora - c. Giulio Cesare  1823 / 30 ing. Mosca - 
Passerella del parco Colletta - pedonale  1986 impresa Gonnet - ing. Pellissetti - 
Passerella del parco Carrara ( Pellerina ) - pedonale  1937 impresa Cumino 
Passerella del parco Carrara Chiaves - pedonale  2005 ing. Piero Cornaglia 
Passerella - pedonale - di via Mondovď  - istituto Steiner  1982 impresa Gonnet - ing. Pellissetti - 
Passerella del Campus universitario - gasometri  2010
Pedonale - sul tricerone della ferrovia To / Mi con scalo Vanchiglia - in via Norberto Rosa -  1923
Pietro II - sulla Dora - v. Pietro Cossa , Pellerina  1917 1965 - allargamento 
Ponte Regio Parco - sulla Dora - c. Palermo    
Ponte delle " cento lire " - cavalcavia sopra la Stura ed il Po - curvone delle cento lire     
Ponte sulla Stura - regione Barca e borgata Bertolla - 1934 Mario Dezzuti
Principessa Clotilde - sulla Dora - Balon - c. Vercelli - distrutto dalla piena 2000 poi Carpanini  1880 ditta Cerimedo & C. 
Principe di Piemonte  o Sassi - corso Belgio  1926 /1928 ing. G. Pagano
Ramello Candido - cr. Svizzera - ampliamento nel 1924 - 1966 - 1862
Re Alberto del Belgio - sulla Dora fianco ferrovia Torino - Milano - prima della stazione Dora  1872
Regina Margherita - sul Po - c. Casale - cr. Regina e Tortona cr. Gabetti 1882 / 88 1972 -  Ernesto Ghiotti - allargamento 1972
Regina Margherita - sulla Dora - cr. Regina dopo caserma pompieri - 1970
Rossini  - sulla Dora - v. Reggio -   1925 ing. BertelŹ
Sacco e Vanzetti - sulla Dora in corso Marche  1986 impresa CCPL di Reggio Emilia 
Sangone - 1840
Sassi - sul Po - c. Belgio - confluenza della Dora  1928 ing- Pagano Giuseppe Pogatshing
Trombetta o della Barra - zona Madonna del Pilone -sul rio di Val S. Martino scomparso per realizzare p.Hermada e c. Gabetti
Umberto I - c. vittorio Emanuele / cr. Fiume  - sostituisce il Maria Teresa - 26 / 6 1903 / 07 ing. Vincenzo Micheli e Ristori Enrico di Firenze
Vittorio Emanuele I - sul Po -  prog. Claude Yves Joseph La RamŹ Pertinchamp 1802 / 08  Napoleone -realizzo Charles Mallet - collab. Pellegrini ing.
Vittorio Emanuele II - sulla Stura - c. Vercelli  1880 / 82 crollo delle strutture nel 1961 
Vittorio Emanuele II - sulla Stura - c. Vercelli  1964 progetto Guido Oberti, impresa Palmieri di Roma - 
Vittorio Emanuele III - delle Molinette - - sul Po  1928
Washington Giorgio - sulla Dora - c. Brianza / v. Carcano ( inaugurato il 28 ott. 1933 marcia su Roma ) 1932 impresa Filippi - cemento armato - progetto ing. Peretti
Obelischi - torri 
obelisco - piazza Savoia ( commemoraz. Abolizione foro ecclesistico ) 1852
CANALI DATA  
Canale della Ceronda - dalla Dora alla Marus - 1869 / 72 dalla Ceronda piccolo affluente della Stura all'altezza di Altessano -
1° ramo - v. Borgaro, c. Mortara,v. Cecchi, . Carmagnola, v. Aosta, v. Pisa 
2° ramo - valicata la Dora a Lucento ,strade Pianezza, delle Ghiacciaie - industrie borgo Donato 
cr. Pr. Eugenio - San Maurizio , via Artisti -
 
Canale Meana - in bog. Parella derivazione del canale per le industrie di Borgo Dora . 1769 ing. Michelotti - 
Il caneale Meana dopo valdocco si univa col canale del Martinetto e veniva chiamato dei Molassi   
Bealera Cossola - corso Appio Claudio ,alimentava l'istituto ricerche idraliche 
Canale di Grugliasco
Canale della Becchia
Canale di Orbassano
Canale di Lucento o bealera di Lucento -
Canale del Martinetto o della Pellerina - bealera Colleasca  1429 1° ramo - irrigazione campagna a sud - ovest della cittą finendo al valentino 
dalla Ficca si divide in due : a destra il canale di Torino a sinistra del Martinetto 2° ramo - alimentava le fabbriche a San Donato e vie per lavarle - Dora Grossa -
3° ramo - bealera Meana - a Borgo Dora 
Canal di Torino 
Canale dei Molassi - zona Borgo Dora , Balon -alimenta i mulini e finica nel canale Regio P. 1760 ing. Michelotti -dall'ansa di c. Umbria, str. Del Fortino, cimitero S. Pietro Vincoli,c. XI febbraio 
canale delle Sabbionere - ramo dei canale dei Molassi 
Canale delle Foccine  - ramo dei canale delle Sabbionere
Canale Michelotti - 1816 - ing. Michelotti - Madonna del Pilone 
Canale del Parco -    dalla Dora altezza giardini reali - lungo cimitero - fino alla Manifattura tabacchi ( Viboccone )