Enciclopedia di Torino

Industrie - Industriali

nome data cittą  lavoro
Abarth Carlo 1908 - 1979 Vienna costruttore d'automobili - 1942 societą per vetture gran turismo 
Abegg Augusto / Wild 1861 - 1924  Zurigo Crea nel 1906 " Cotonificio valle di Susa " a Borgone il primo stabilimento nel 1880 -
Accornero Guido  1931 - Torino  fonda Fiera inter. del libro ( 1988 ) gią dirett. Fornaca,Ceat e Einaudi 
Acrď Antonio  porta per primo il cacao a Torino nel 1678 -
Agnelli Giovanni senatore 1866 - 1945 Villar Perosa Fonda la FIAT( 1° luglio 1899 ) 1906 a Villar Per. cuscinetti a sfera RIV - senatore acquista " la Stampa " nel 1926 -
Agnelli Edoardo 1892 - 1935 Torino figlio unico del senatore Giovanni - muore in volo a Genova - sp. Virginia Bourbon del Monte 
Agnelli Giovanni ( Gianni )  1921 - 2003 Torino figlio di Edoardo - " l'avvocato " sindaco di Villar Perosa , presid. della FIAT,e della Juventus - 
Agnelli Umberto  1934 - 2004 Losanna industriale fratello di Gianni - assume diverse cariche alla FIAT - sp. Antonella Bechi Piaggio -
Agnelli Susanna 1922 - 2009 Torino sorella di Gianni -esponente di spicco della famiglia - sindaco di Monteargentario - senatr. - sp. Urbano Rattazzi
Agnelli Virginia Bourbon  1899 -1945 Roma moglie di Edoardo Agnelli madre di Gianni - anica di Curzio Malaparte - figli : n° 7 - 
Agudio Tommaso 1827 - 1893 Lecco Costruisce la dentiera Sassi - Superga -
Albani fratelli Torino  lungo la Dora nel 1833 fondano la prima fabbrica di fiammiferi -
Albani fratelli creano la " societą anonima piem. del gas " v. del mercato - 1850 
Albasini Ettore tessitura nelle basse di Stura - 1875
Ambrosio Arturo 1870 - 1960 Torino  prima casa cinematogr. v. Nizza 187 - filmė la corsa Susa Moncenisio -
Annecy e Pont tessitura -
Ansaldi Michele 1884 in c. ponte Mosca fonda la Ansaldo S. Giorgio poi Grandi motori 
Antongini fratelli fondano le " lane Borgosesia " nel 1873 
Ari Giovanni Antonio 1687 - ottiene licenza da Madama Giovanni per fabbricare il cioccolato -
Aschieri Sebastiano /1940  fonda il ristorante Molinari - famoso nel primo 900 -
Ballor Giuseppe apre uno stabilimento di liquori  a Cambiano nel 1854 associati ai Cora 
Banchiero Fortunato fonda " Officine Moncenisio " materiale ferroviario nel 1900 a Condove 
Baratti Ferdinando Piverone con Edoardo Milano nel 1873 -fabbrica di caramelle e liquori 
Barone Ambrogio industria di carte da parati nel 1852, pz. Maria Teresa -
Baroni Ernesto industria di compensati a Collegno nel 1889
Bass e Abrate  fabbrica tessile, drapperie  in C. Emilia - 1836 - primi telai automatici 
Bauchiero Fortunato /1945 crea a Condove inizio 1906 costruz. ferroviarie " officine Moncenisio "
Bellom Felice SegrŹ /1932 titolare di una delle piĚ famose sartorie di Torino - aperta dal padre nel 1860
Berra Giacomo nel 1440 a Caselle la prima cartiera -
Berra Giacomo Caselle costruisce una fabbrica di carta nel 1440
Bersezio Vittorio 1828 - 1900 Torino  Fonda la " Gazzetta Piemontese " nel 1867- 
Bertolini Antonio 1911 - 1936 Collegno fabbrica dolciaria - subentra il genero Ruben Trotti -
Bertone Giovanni 1884 - 1972 Mondovď inizia a carrozzare le vetture nel 1912 - fonda stabilimento borgo S. Paolo
Bertone Giuseppe 1914 - 1997 Torino " Nuccio " - industriale carrozziere - sviluppė la fabbrica del padre -
Berta Augusto 1855 - 1923 dirige la Gazzetta del Popolo della Domenica - supplemento letterario del quotidiano
Bich Marcello  1914 - 1994  Torino compra il brevetto da Jozsef Birė e produce con tecnologia automatizzata -
Biolley Samuele  1787 - 1863 Neuchatel imprenditore lavorazione commercio metalli,stabilimenti a Torino Cuneo e Ala - 
Birocchetto Carlo azienda di cioccolata in via della Basilica ( diverrą la Feletti ) 
Biscaretti Carlo di Rufia  1879 - 1959 Torino figlio -salone auto nel 1934 - 
Biscaretti Roberto di Ruffia 1845 - 1940 Torino  con Agnelli fondė la Fiat  nel 1899,e l' RACI nel 1898 - 
Bocca Casimiro Giuseppe 1796 - 1899 nel 1775 fonda la casa editrice Bocca via Carlo Alberto 3 - fallisce nel 1933
Bocca Ferdinando 1870 - 1944 Torino  fonda stabilimento conciario - 
Bodoni Giambattista 1740 - 1813 Saluzzo tipografo ,ideatore dei caratteri tipografici -
Bolaffi Alberto 1874 - 1944 Torino esperto di francobolli.crea il primo catalogo italiano - suo il figlio Giulio e nipote Alberto J. continuano lďopera del padre
Bolmida Luigi  1805 - 1856 Torino banchiere e finanziere,fondatore Banca di Torino,poi banca degli stati Sardi. Deputato. Crea filatoio a Perosa Argentina 
Bona Basilio tessitura a Caselle nel 1872 
Bona Vincenzo 1811 - Alba fonda una tipografia nel 1828 a Torino -
Bonafous apre uno stabilimento per la costruzione di diligenze 1816 -
Bordino  crea la " Pensione Europa " ( pz. Castello - palazzo S. Germano )
Bordino Virginio crea la vettura " landau " nel 1854 con caldaia a vapore - 
Boringheri Andrea  fonda la birreria nel 1876 a Torino - c. Sant Avventore - 
Borsalino Giuseppe  1834 - 1900 Pecetto Valenza industria di cappelli in Alessandria 1857
Bosio Augusto, Pietro maglificio in S: Ambrogio di Susa nel 1862
Bosio Giacomo, Caratsch Alsazia prima fabbrica di birra " Caratsch " nel 1845 in Italia,via della Consolata 
Bosio Edoardo tre delle diciassette fabbriche erano nella capitale - Bosio & Caratsch,Boringhieri, Metzger
Bosio Pietro
Bottero Giovanni Battista 1822 - 1897 Torino fonda nel 1847 la " Gazzetta del Popolo " 
Caratsch Fleury
Caratsch Simone
Carpano Antonio Benedetto 1751 - 1821 Bioglio brevetta nel 1786 il Vermouth nel suo negozio di pz. Castello.
Bosio Tullio antica farmacia in v. Garibaldi 26 del 1735 - 
Bosso Giacomo  1854 - 1934 Chivasso cartiera in loc. Parella - poi a Mathi - 
Bottero Giovanni Battista fonda la " Gazzetta del Popolo " 1848 -
Bozzalla Giovanni Castagnea Lanificio 1862 - fornitore dell'esercito -
Bradel Giovanni Vittorio sec. 18° impiantė a Vinovo fabbrica di porvellane e ceramiche - 
Branca Bernardo nel 1836 fonda e crea la ditta Fernet in via Borgonuovo -
Burdin Francesco 1787 - 1843 Chambery fonda stabilimento agrario ( Borgo S. Salvario ) in via Burdin poi v. Giacosa 
Burgo Luigi 1876 - 1964  Moneglia senatore - fonda la cartiera a Verzuolo nel 1905 -
Cacherano Emanuele 1869 - 1904 conte di Bricherasio - fondatore della FIAT 
Caffarel Pietro 1814 - 1888 Luserna S.G. inventa il cioccolato " gianduja " nel 1826 in via Avet ( Valdocco )
Cagno Alessandro  1883 - 1970  Torino collaudatore FIAT,vincitore premio Florio,1° ad aprire una filiale Fiat a TO 
Cairoli Benedetto 1825 - 1889 Groppello . presidente della camera, capo del governo -
Calligaris Attilio fonda la " Ceirano spa " con Ceirano, Cesare Goria Gatti, Emanuele di Bricherasio. 
Cambio ristorante fondato nel 1757 -
Canonica Pietro fonditore di bronzo ( monum. Cavaliere d'Italia  1923 )
Capello  fratelli gioielleria aperta nel 1857 - " fornitori di casa Reale "
Capello Gabriele costruttore dei Wagons,mezzi di trasporto - viale S. Massimo
Capronne Bonnefon Luigi  industriale serico fonda la Lega industriale torinese nel 1906 
Capucini cartiera a caselle nel 1680 - carta con filigrana ( aquila ) 
Carello Fedele 1847 - 1910 Cumiana  nel 1877 iniziė la costruz. di fanali per carri e carrozze - i figli l'importante stab.
Carosso Vittorio  ingegn. edile - costruttore " cittą giardino " fallimento nel 1950 
Carpano Antonio Benedetto 1764 - 1815 Torino liquorista 
Carpano Antonio Bened. 1751 - 1821 Torino  nel 1786 compra una bottega e fonda la ditta inventando il Punt e mes e Vermut
Carpano Ottavio 1862 - 1917 Torino figlio di Antonio - continua l'attivitą con il fratello Luigi 
Carrara Edgardo con Matta fonda la fabbrica di articoli da bagno nel 1946
Carrere Luigi costruzione motori a gas - via S. Chiara 
Casanova Francesco rileva in pz. Carignano la libreria Beuf e l'intesta Casanova poi Luxemb.
Catella Oreste 1859 - 1946 Lombardia cavaliere del lavoro - sfruttamento cave di marmo - 
Ceirano Emilio 1873 - 1953 ultimo dei tre fratelli pionieri dell'automobilismo - fondarono l'omonima casa 
Ceirano Giovanni 1865 - 1948 fabbrica di biciclette e d' automobili nel 1901 - " Welleyes " prima vettura
Ceirano Matteo 1870 - 1941 Cuneo ultimo dei tre fratelli che legarono il nome alla fabbrica " Italia " automobili
Ceriana Carlo 1807 - 1875 Valenza fratello -fonda a Torino la Banca Ceriana - sposa Teresa Mayneri - elargisce fondi per opere di beneficenza -
Ceriana Vincenzo 1809 - 1888 Valenza fratello - viva nel palazzo D'Azeglio - fonda la banca Ceriana ,parteipa alle Ferrovie To - Acqui, sei industrie tessili -
Ceriana Pietro Valenza fratello -
Ceriana Arturo 1859 - 1918 figlio di Vincenzo- dimora a palazzo d'Azeglio -sposa Maria Geisser - ingegnere e pubblico amministratore -
Chazelette Clemente  crea la fabbrica di liquori in via Gazometro - diresse la ditta fino dal 1948 al 1956 - 
Chiambretto Ludovico  fonda nel 33 la ditta di gelatine fondan, cioccolato .
Chiribiri Antonio 1868 - 1943  Torino pioniere dell'automobilismo -fondatore di una delle prime fabbrice automobili -
Cinzano Alberto Marone  genero -  continua la tradizione - nel 1921 trasforma in s.a. la ditta 
Cinzano Enrico  1840 - 1902 figlio di Francesco J. - estende le proprietą migliora le tecniche lavorative 1893 a S. Vittora 
Cinzano Francesco Giovanni 1787 - 1859 Pecetto fonda una bottega in v. Dora Grossa di acquavite e vermouth nel 1757
Cinzano Francesco Jun 1814 -  Torino figlio - estende la proprietą e commercio - affitta a S.Vittoria d'Aba una tenuta.
Cinzano Marone Alberto 1871 1945 genero - subentra nel 1933 alla conduzione - fonda stabilimenti nel mondo
Cinzano Enrico  1895 - 1968 figlio di Alberto - continua l'attivitą aumentando gli stabilimenti 
Cirio Francesco 1836 - 1900 Nizza M. inventė a Torino l'industria conserviera nel 1856 - primo stabilimento 1875 -
Colla e Odetti  fonderia ( c. S. Maurizio 23 ) cancellata palazzo reale 1932 -
Collino Giovanni  1852 - 1922 condirettore della gazzetta del popolo dal 1902 al 1917
Cora Guido fratelli 1915 nel 1835 crea la sua ditta di aperitivi in via Dora Grossa -
Cordero di Montezemolo Luca 1947 -  Bologna manager -lavorato per la Ferrari,dirett. della Fiat , presidente Confindustria
Cruto Alessandro 1847 - 1908 Piossasco fonda una fabbrica di lampadine in Alpignano nel 1881 - poi Philips
Damevino Luigi
Darbesio Francesco 1944 Roma fonda nel 1911 la Fabbrica italiana di aeroplani Asteria ( v. salbertrand )
D'Azeglio Roberto  1790 - Torino fratelli di Massimo - principale esecutore del mecenatismo albertino - fonda la Pinacoteca,amplia l'Accademia  
De Coster Edmondo 1890 Belgio 1880 crea in c. Regina fabbrica di dolciumi -poi c. princ. Oddone - 
De Petro Giovanni stampa le prime opere in Torino 1474 " Incunabolo,breviarium romanus
De Benedetti Carlo  1934 - Torino manager - acquisisce la Gilardini,presid. Unione industriali -……………..
De Benedetti Rodolfo 1892 - 1991 ingen. imprenditore - cavaliere del lavoro -presidente della CIR -
De Benedetti Franco 1933 - Torino politico - 
De Gubernatis G.B. 1772 - 1837 archivista segreto del re Carlo Alberto,alto funzionario regio e buon pittore -
Dellachą Ambrogio nel 1860 crea una fabbrica di fiammiferi 
Diatto fratelli 1865 - continuano la ditta del padre -
Diatto Gioan Battista  1842 - 1922 Torino fondatore dell'omonima ditta automobilistica 
Diatto Guglielmo 1804 - 1864 SanfrŹ 1835 - fonda la ditta costruttrice di carretti e vetture - strada Piacenza
Dortu Frederic 1786 - 1860 Nyon ceramista impianta una fabbrica in Torino nel 1824 - 
Drovetti Bernardino  1776 - 1852 Barbania console in Egitto - acquista materiale e fonda il museo egizio a Torino 
Durio Giuseppe 1896 imprenditore della pelle - conceria in  str. del Fortino - Kursaal e birreria via Cigna -
Dusio Piero 1899 - 1975 Scurzolengo corridore,costruď la " Cisitalia " nel 1946 c. Peschiera - cessa nel 1953 -
Einaudi Luigi 1912 - 1999 Dogliani fonda la casa editrice nel 1933 - nel 94 venne assorbita dalla Mondadori 
Elkann John  1976 - New York  vice presid. della FIAT nel 2004 - 
Emanuel Giovanni crea la " Emanuel Fismec " industr. compressori, pompe nel 1889
Emanuele di Bricherasio fonda la "Ceirano spa" con Giovanni Ceirano, Gatti Goria Cesare e Attilio Calligaris - 
F I A T fondata il 11 luglio 1899 nel palazzo Bricherasio
Fabri Giovanni fonda la prima famosa tipografia a Caselle 1475 - 
Faccioli Aristide 1862 - 1919 fonda la FIAT - pioniere automobilistico direttore tecnico della Ceirano spa.
Faletti Francesca Giulia 1785 - 1864 Maulevrier marchesa di Barolo fonda numerose opere di caritą - "opera Pia Barolo"
Faldella Giovanni 1846 - 1928 politico - letterato dirige la Gazzetta del Popolo 
Farina dirige la " Stamperia Reale " fondata nel 1740 -
Farina Giovanni Battista Pinin 1895 -1957 Cortanze fonda la ditta " PininFarina " nel 1905 in c. Tortona - crea la fuori serie -
Farina Sergio Pinin 1926 -2012 Torino senatore - guida la ditta alla morte del padre -presidente della Confindustria - 
Farina Andrea 1957 - 2008 Torino figlio di Sergio - diventa guida della ditta -
Farina Paolo  1958 -  Torino figlio di Sergio - diventa presidente della societą alla morte di Amdrea  ( 2008 ) 
Favale tipografia dove stampa la " gazzetta Piemontese "
Feletti Giuseppe rileva a ditta Birocco e nel 22 la cede a Candido Brosio -
Felice Festa  tipografia Marchisio fondata nel 1817 ( v. Accademia delle scienze )
Felice Nigra  fonda con altri tre la " Toro assicurazioni nel 1833
Ferrari Carlo 1871 - 1939 Torino  Ingegn. Industriale - 1899 fondė azienda nel campo dei riscaladamenti -
Ferraris Dante  1868 - 1931 Viarigi imprenditore,uomo politico - guida la Diatto,entra nella FIAT ( 1908 ) come vice presidente, 1913 presidente lega industriali ,ministro industria 1922 - 
Ferrero Cesare Cambiano presidente Cassa di Risparmio dal 1906 al 19 - 
Ferrero Pietro  1949 Farigliano fabbrica di cioccolato a Dogliani nel 1923 - poi Torino e Alba nel 46'
Ferrero Giovanni fratello di Pietro - sviluppė l'azienda dei dolciumi nel 1949 - 
Ferrua Pietro fabbrica di " Galup " a Pinerolo nel 1922 
Fessia Antonio 1901 - 1968 Torino progettista d'automobili 
Festa Felice  1774 Torino  apre nel 1817 primo stabilimento industriale litografico 
Fino socio con Pipino crea un panificio in via ormea nel 1850
Fiori Enrico  fonda la FERT ( Fiori Enrico Roma Torino )  1920 -
Fiorio fratelli conceria -( v. Jacopo Durandi 11 ang. v. S. Donato) dal 1801 chiude nel 1955
Fiorito Gioacchino 1795 - 1873  profess.fondatore e preside della Reale Accademia Medica e Chirurgica 
Fornaca Pia Lobetti - Bodoni 1896 - 1966 presidente clinica Fornaca - filantropa e mecenate della medicina 
Fornaca Guido 1870 - 1928 Torino specializzato in costruzioni ferroviarie - braccio destri di Agnelli come direttore tecnico dal 1908 al 1920 - 
Fornaca Luigi 1869 - Torino  medico ,docente in patologia - istituď la Fondazione Fornaca per giovani studenti alla Fiat -
Frassati Alfredo diventa unico proprietario nel 1900 della " La Stampa " 
Frassinelli Carlo apre la " Biblioteca Europea " - dove collabora Pavese - 1932
Fresco Paolo succede a Romiti nella presidenza della Fiat nel 1998 -
Fusilli Guglielmo 1907 - 1971 Torino  barone,avvocato,uff. Nizza cavalleria  -fonda  " l'Argus " polizia privata 
Gabutti Pietro  azienda di cioccolata in via Po -
Galtrucco Lorenzo 1912 Frassinetto negozi di abbigliamento maschile e femminile - 1870 -
Gancia Carlo nel 1850 a Chivasso fonda il suo stabilimento di spumanti -poi a Canelli
Garavini Eusebio socio nella Diatto la rileva nel 1912 - crisi nel 1933 
Garda e Bonus  industria di biancheria e corredi 1860 - pz. Castello 
Gariglio Francesco socio con Moriondo, 1868 fabbrica cioccolato - p.S.Carlo poi v. degli artisti 
Gatti Cesare Goria  pioniere automobilistico- fonda la FIAT
Gautier Ippolito Lione fonda la " societą del gas " in via Camerana in Torino nel 1837
Geisser Ulrico Torino banchiere fonda la banca piemontese subalpina - impegnato nel settore edilizio
Ghersi proprietario dei cinema Romano e Odeon -
Ghia Giacinto fonda lo stabilimento nel 1915 
Ghigliano Domenico  1790 - Dogliani nel 1832 brevetta l' invenzione del fiammifero -
Ghiglieno Carlo 1928 - 1979 Torino  dirigente industriale,esperto di pianificazione aziendale - vittima di Prima Linea
Gilardini Giovanni 1861 Verbano fonda una fabbrica di ombrelli nel 1831 - poi manifattura militare -
Giordano azienda di cioccolata in via S Domenico 
Giovannini Giovanni 1920 - 2008 Bibbiena  giornalista, inviato speciale della Stampa - presidente del giornale e della Federazione editori dei giornali -
Giovanni Serravalle maestro nell'arte di fare drappi di seta  1499 - 
Giuggiaro Giorgetto famoso designer - fonda"  l'Italdesign " nel 1968
Gobbato Ugo ingegnere - esperto di organizzazione industriale - diresse la direzione del Lingotto nel 1922 -
Gobbi Gerardo nel 1934 dalla fusione della Societą anonima Unica e la Venchi  nasce la Venchi Unica -
Goria - Gatti Cesare avv. 1860 - 1939 fonda il primo giornale automobilistico " automobile "  ( 1898 ) e socio nella FIAT - fonda con Ceirano la dittad'auto
Govean Enrico fonda la " Gazzetta de Popolo " nel 1848
Gramaglia fabbrica di orologi da campanile  ( Borgo Dora ) 
Gualino Riccardo 1879 - 1964 Biella crea la calce cementi di Casale,la SNIA ( societą di navigazione ) la
Gualino Riccardo 1879 - 1964 Biella SNIA Viscosa a Venaria (seta artificiale) la Lux film - la Venchi Unica
Guglielminetti fratelli costruttori di borracce per l'esercito 1851 -
Guglielmone Teresio 1902 - 1959 Pinerolo politico e imprenditore della DC - creo l'industria del gas liquido - comprė la gazzetta del popolo
Guidetti Serra Felice  porta le industrie Savigliano al massimo incremento
Imoda Carlo 1795 - 1847 Torino  diventa socio con Luigi Richard nel 1846 della fabbrica di ceramiche -
Lancia Arturo 1889 - 1948  Torino  dirett, degli stabilimenti automobilistici- cugino di Vincenzo 
Lancia Gianni 1924 -  Torino  figlio di Vincenzo - diresse la ditta fino dal 1948 al 1956 - condusse la ditta alla Formula Uno - poi la bancarotta -
Lancia Vincenzo 1881 - 1934 Fobello costruď la ditta " Lancia " 1906 in v. Ormea assieme a Claudio Fogolin - cavaliere lavoro 1920  - 
Lanza Vittorio 1868 Rivoli  ditta di candele in via Genova nel 1832 -pioniere Automobilistico - prenta il primo modello di vettura la " wagonette " 1895 
Lanza Michele figlio - iniziė costruzioni automobili e per primo riuscď a fabbricarne qualche esemplare
Lattes Mario 1923 - 2001 Torino diresse per 60 anni la ditta de nonno Simone -si orientė verso l'editoria scolastica 
Lavaggi Francesco fabbricante di fiammiferi a Trofarello - 
Lavazza Luigi 1859 - 1949 Murisengo uno dei maggior industriali del caffŹ - creė lo stabilimento omonimo
Lavazza Emilio  2010 presidente onorario della ditta -
Leone Luigi Alba  azienda pastigliaggi nel 1857 - la ditta passerą poi ai Calasso 
Leuman Napoleone  1841 - 1930 Lomello 1875 stabilimento tessile da Voghera a Torino ( strada di Francia )
Levi Donato & figli  tessitura in via Basilica - primo vestito fatto nel 1887 ( poi Facis -Rivetti )
Levi Isaia nel 1919 fonda la ditta " Aurora " di penne stuilografiche - v. della Basilica 
Levi Lazzaro Nizza Monf. fonda con Nebiolo societą per fonderie cartteri stampa ( ditta Nebiolo )1880
Locati Alessandro nel 1868 fonda una fabbrica di vetture per treni ,tranvie,…. A Torino 
Lodi Vittorio 1860 - 1941 Altare vetraio di antica generaz. - fornď il vetro per le prime lampade elettriche -
Losa / Campo costruzione di macchine a vapore - 1876 -
Luserna Maurizio Rorą crea la " societą del gas " 1837 - alla Crocetta via del Gazometro -
Maggi Giovanni Battista Torino  attivo 1850 / 1885 - editore,incisore,litografo,di sua maestą il re -
Magnetto Mario 2002 industriale dell' acciaio -
Magnone Carlo  industria tessile a Cafasso e Nole canav. 
Marchisio Alfonso Walter  crea la " Wamar " fabbrica di biscotti nel 1922 in via Susa -
Marchionne Sergio 1952 - Chieti  amministratore dilegato della FIAT dal 2004 -
Marenco Domenico Cuneo crea nel 1880 l'aperitivo " Americano " 
Martina Giovanni stabilimento meccanico per automobili in v. Vanchiglia -
Martini  & Rossi  1879 - ditta acquistata gią dai Michel, Baudino e Agnel al prezzo di 9000 L.
Martini Alessandro nel 1831 a Pessione compra una fattoria che diverrą ditta di liquori 
Martigny Francesco
Marzorati Gerolamo stampa la prima guida di Torino nel 1828 -
Matta Giovanni con Carrarra Edgardo fonda nel 1946 la fabbrica di articoli da bagno 
Mazzini Giuseppe 1883 - 1961 Livorno industriale,presidente della Way Assauto -deputato senatore -
Mazzonis Paolo 1817 - 1885 barone - maggior cotoniere dello stato -
Metzger Francesco Giuseppe 1865 - 1914 figlio di carlo iniziatore dell'impresa 
Metzger Carlo Alsazia in Valdocco una fabbrica di birra nel 1862 -
Michelotti Giovanni 1921 - 1980 Torino imprenditore e designer di automobili da Farina,Bertone,Ghia,Allemano……
Milano Edoardo Bollengo fonda nel 1873 caffŹ " Baratti e  Milano "
Modena Gustavo teatro Gianduja - fondatore del teatro piemontese - 
Morbiducci Publio fonderia di monum. - Duca D'Aosta ( pz. Castello ) 
Moreno Ottavio nel 1879 fonda la " Savigliano " materiale ferroviario 
Moriondo Agostino  La Loggia socio con Gariglio ,1868 fabbrica di cioccolato pz. S. Carlo - inventa il gianduiotto 
Moriondo Ettore 1861 - 1944 figlio di Agostino - 
Musy Giacomo oreficeria aperta nel 1754 in palazzo Madama poi in v. Po nel 1817 -
Narizano Giacomo 1852 tipografia in C. Vittorio Emanuele - poi diventa Nebiolo 
Nebiolo Giovanni fonda con Levi la fonderia di caratteri stampa - 1880
Nebiolo Primo 1923 - 1999 Torino uno dei piĚ influenti dirigenti sportivi nel mondo -inventa i campionati mondiali 
Nigra Giovanni 1798 - 1865 Torino banchiere -
Olivetti Adriano ( figlio )  1960 diventa direttore generale nel 1933 -
Olivetti Camillo 1868 - 1943 Ivrea crea strumenti su misura ( 1896 ) poi  fabbrica di macchine da scrivere in Ivrea - 1911 prima macchina 
Opessi Antonio  1872 dal 1773 ditta di pesi e misure e stadere - via Ormea -
Orsi Pietro 1863 - 1943 dirige la Gazzetta del Popolo dal 1902 - insieme al fratello Delfino 
Orsi Delfino  1868 - 1929 dirige la Gazzetta del Popolo dal 1902 - insieme al fratello Pietro 
Panzarasa Rinaldo presidente della SIP e dell'Italgas - 
Paracchi Giovanni 1858 - 1940  Sordevolo fonda nel 1901 - fabbrica di tappeti in via Pianezza -
Paravia Giorgio 1850 tipografia sotto i portici del Municipio -
Paravia Innocenzo Vigliardi /1943 editore 
Paravia Vigliardi 1826 - 1896 Torino  editore,tipografo,libraio - continuė la prestigiosa libreria -
Parvopasso Abbondio Como ottiene di usare l'acqua di Vanchiglia per la sua cartiera - 1470 - ed imprimere il marchio del toro -
Parvopasso Antonio una cartiera in Vanchiglia nel 1470 - marchio del Toro sulla carta 
Pasquali Ernesto Maria  1917 Torino fonda la casa cinematografica Pasquali & C. - presid. del UIC 
Pellegrini Adolfo 1838 - 1904 Torre Pellice nel 1881 fondė la ferrovia Canavesana,e la Torre Pellice - Pinerolo 
Peppino Domenico Napoli gelateria nel 1884 in pz. Carignano - crea i Pinguino -
Peyrano fabbrica di cioccolato 1915 - c. Moncalieri 47 -
Picchetto Giuseppe nel 1879 aprď una fabbrica meccanica in v. Chisone -
Pigozzi Enrico Teodoro 1898 - 1964 Torino acquista la Donett - Zedel a Nantes e fonda la SIMCA-
PininFarina Gioan Batt. 1893 - 1966 Torino  fondatore  - costrutt. e disegnatore di carrozzerie - cavaliere del lavoro 1953 ,chiamato Pinin dal 62 - 
PininFarina Sergio 1926 - 1966 Torino  figlio di Battista - subentra nella ditta nel 1950 - pres. Unione industriale, e CRT  - legion d'onore nel 973 - 
Pinin Farina Andrea 1957 - 2008 Torino gestisce l'azienda dal 2006 - presidente del gruppo dal 2006 - 
Pinin Farina Paolo 1958 -  Torino fratello di Andrea - vice presid. del gruppo poi presidente dal 2008 - 
Pipino socio con Fino crea un panificio in via Ormea nel 1850
Pirelli Alberto
Pittaluga Stefano 1887 - 1931 Campomarone pioniere dell'industria cinematogr.- diresse la " Fert " e la " Cines " di Roma 
Pollone Eugenio 1850 - 1936 Montechiaro industriale,e finanziere -filantropo, benefattore - 
Poma Pietro  Zumaglia stabilimenti per la tessitura del cotone -
Pomba Giuseppe 1795 - 1876 Torino  tipografo editore - fonda la casa editrice UTET  nel 1854  e la Biblioteca civica -
Pomilio Ottorino 1889 Chieri ingegn. - fonda la S.A. costruz. Aeronautiche nel 1916 -
Ponti Gian Giacomo 1879 - 1939 Arona crea la S.I.P ( societą idroelettrica Piemontese ) a Pont S. Martin -
Pozzo Paolo e Giacomo Mantova  nel 1868 fondano una tipografia - primo orario ferroviario 1876 -
Prochet pioniere della cioccolata con Caffarel 
Proino Angelo mobiliere in corso Vittorio
Quadrino Umberto  1946 -  Torino dirigente Fiat,poi alla Gilardini ,New Hollande, Montedison -
Quartara Giuseppe mobiliere in vi Saluzzo
Rabbi Lorenzo fabbrica di candele steariche in v. Aosta nel 1850 -
Rachetti fratelli fondano una vetreria  in via Chisone - nel 1800
Ratti Giuseppe 1890 - 1965 Arena Calab. cavaliere del lavoro- fonda industria ottica - noto per realizz. Flora 61 -
Ravizza Giuseppe 1811 Novara costruisce la macchina da scrivere " cembalo scrivano " 1855
Reina  in societą con Stratta azienda dolciaria in piazza S. Carlo nel 1836
Reiss Romoli Guglielmo direttore dal 1946 al 61 della STET telefonie - 
Revelli Ignazio 1756 - 1836 Vercelli laboratorio di ebanisteria ( 1791 ) fregiato dell'insegna reale -
Revelli Luigi  1776 - 1858 Vercelli laboratorio di intarsio e costruzione mobili stile barocco piemontese -
Richard Jacques Francois 1787 - 1857 Nyon fonda a Torino nel 1824 una fabbrica di ceramiche -v. Villa Regina 
Rivella Mario fonda il casinė di Saint Vincent -
Rivetti Giovanni Batt. industria cardatrice - 1700 - stabilimento a Vallemosso - poi Facis
Roeseler Carlo fabbrica di pianoforti - fondata 1852 corso S. Maurizio 61 
Romiti Cesare presidente alla Fiat dal 1974 al 1998 - 
Rossi Luigi  socio con Martini nella fabbrica di liquori -
Rossi Teofilo di Montelera 1865 - 1927 Chieri industriale, sindaco di Torino, deputato e senatore - ministro dell'industria e commercio 1922 - collaboratore del fascismo -
Roux Luigi 1848 - 1913 giornalista,tipografo fonda casa editrice Roux - Favale - poi R.Frassati - nel 1898 dirett. e prop. della La Stampa - 
Ruffino banchiere, uno dei piĚ noti - fallirą nel 1720 -
Salomoni conti  Serravalle  " Cartiera Italiana " - a Serravalle Sesia nel 1873 -
Saroglia Ernesto 1989 industr. Cartario - fonda il museo della stampa a Rivoli
Sapelli Luigi  1865 - 1936  detto Teja caramba - diresse il Pasquino  giornale caricaturista e " La Luna " 
Sartorio  cartiera a Coazze
Scavini Konig Elena  1886 - 1974 Torino industriale della fabbrica " Lenci "
Schiaparelli Emilio 1860 - 1939  Torino fondatore nel 1907 omonimo stabilimento chimico farmaceutico a Settimo 
Schiapparelli Giovanni Battista 1795 - 1863 Occhieppo pioniere nel campo chimico farmaceutico - prima industria nel settore 
Scickling fabbrica di sciabole in Borgo Dora -
Sclopis Vittorio Federico 1844 - 1918 Giaveno crea industria chimica di acido solforico e concimi fosfatici nel 1766 - via Lodi, via Aosta, cr. Novara 
Sella Gaudenzio fonda a Biella nel 1866 l'istituto di credito Banca Sella
Sella Pietro 1784 - 1827 industria della lana - 1817 - 
Sforzini Antonio 1888 - 1986 industriale pioniere del settore meccanico -apparecchi per medicina, chirurgia
Sperati Emilio cav. 1861 - 1931 prima fonderia artistica ( c. Regio Parco 7 ) molti monum. 
Stemmer fratelli industria materiali scientifici poi " Zambelli "
Storero Luigi 1868 - 1922 Torino pioniere automobilistico fonda la fabbrica nel 1912 con Felice Nazzaro e Vincenzo Lancia -
Stratta Carlo e Luigi  piazza San Carlo nel 1836 - via S. Chiara fabbrica di cioccolato e caramelle nel 1855 -
Talmone Michele  1823 - Luserna crea l'industria dei " due vecchietti" nel 1850 in borgo S. Donato 
Tarizzo Ludovico Favria in c.. Regina una fabbrica di macchine meccaniche nel 1875 -
Tedeschi Giuseppe 1851 - 1937 fondatore del primo stabilimento cavi elettrici nel 1888 - presid. CEAT dal 1925
Tedeschi Virginio Bruni  fonda la CEAT nel 1924
Tedeschi Alberto Bruno  figlio di Virginio - a capo della CEAT nel 1938 -
Temperino fratelli creano nel 1906 la prima utilitaria - primo garage in c. Princ. Oddone 
Testa Armando 1917 - 1992 Torino  nel 1946 aprď uno studio grafico - nel 56 divenne agenzia pubblicitaria -
Thorosauro Rocco  costruisce a Barge nel 1706 la fabbrica costruttrice di canne da fuoco -
Tortonese Giuseppe /1958 cavaliere del lavoro - fondatore della Merveilleuse ( casa di moda ) 
Ulrich Domenico 1821 - 1884 distillazioni di erbe nel 1854 in via S. Secondo
Valletta Vittorio 1883 - 1967 Sampierd. entra alla Fiat come dirett.contabile nel 1921 - presidente della Fiat nel 1945
Vandel Avigliana nel 1898 ,azienda meccanica, poi " Acciaieria Piemontese "
Venanzio Sella Giuseppe 1823 - 1876 Biella industriale laniero - scrisse testi importanti per usi fotografici -
Venchi Silvano 1922 Pavese nel 1878 fabbrica di cioccolato e caramelle in via Artisti 34 -
Verra Agostino  dal 1815 mantiene un negozio di sanguisughe in v. S. Tommaso - 
Viberti Candido 1884 - 1946 Asti pioniere delle carrozzerie industriali - creata nel 1922 - 
Vigliardi Innocenzo 1822 - 1896 commesso alla Paravia fonda una sua casa editrice  nel 1802 - acquista la Stamperia Reale 
Viola Pietro  azienda di cioccolata in via Segurana  -
Wild Emilio  1857 - 1944 Venezia socio con Abegg - cotonificio valle di Susa a Borgone 
Zappata tipografia aperta in torino nel 1698 - in seguito diverrą Paravia -
Zavatta Francesco Giov. Torino  capostipite dinastia stampatori,durerą dal 1669 alla metą del sec. XVIII - il nome diverrą Zappata 
Zegna / Cerino lanificio a Trivero nel 1840 - poi Torino c. Beccaria -