Enciclopedia di Torino

Alberghi

DATA NOME  proprietario - localita
1678 Aquila prima citazione di un albergo a Torino 
1349 Albergo del Cappello  prop. Stefano de Colleto - strada di Porta Palazzo
  Abbondanza via S. Tommaso 7 - isola S. Eusebio - chiude primi anni del 900 -
1680 Albero fiorito contrada del Senato 8 - 
  Anatra via dell'anatra poi della caccia -
1669 Angelo corte del burro -
  Anello giardino delle finanze oggi Cesare Battisti -
1449 Anello d'oro o Angelo  propr. Carlo Garrone -via IV marzo - scomparso nel 1866 -
  Astoria  via XX settembre 4- sede comando tedesco durante la RSI
  Berta contrada nuova e Barra del ferro - ( v. Roma / v. Bertola )
1302 Bonne Femme contrada Guardinfanti 1 - ora scomparso
  Bottaia d'oro tra la Barradi ferro e Santa Teresa - 
1640 Bue rosso via XX settembre 10 - 
  Caccia Reale  gił detta dell'Anatra
1481 Camelotto contrada S. Tommaso 3 - 
  Campana  contrada della Palma e Due Buoi poi vicolo Viotti scomparso
  Campanile piazza Milano ora Repubblica - gestito da Pina la "pitansera "nel 1835 vende a 
    Antonio Prato, poi a Molin famoso per il vino di Santa Vittoria 
  Canestrelli contrada della Palma ora via Viotti -
  Cannon d'oro via Montebello 2  -
  Cappel d'Oro omonima strada oggi detta via Quattro Marzo 
1490 Cappel Verde via Cappel verde 3
1601 Castagna propr. Tommaso Cavallo Grigio - in contrada nuova ora via Roma -
1520 Cavallo Grigio via Roma 38
  Cavallo Rosso via Roma 34
1600 Centro di Toso Cesare - via Bertola 
1570 Corona Grossa in casa Visetti isola di S. Stefano - via Basilica e Quattro Pietre (Torri Palatine )
1490 Chiavi vicino alla chiesa di Santo Spirito -
  Citrone  via S. Maurizio ora via XX settembre -
  Concordia  via Po 20 - albergo dei Giacobini -
1770 Commercio via Seminario ( v. XX settembre ) dal 1770
1792 Croce Bianca  via delle finanze -
  Croce d' Oro  nell' isola di S. Marziale  - distrutto per formare pz. Cesare Augusto
  Croce Rossa contrada della basilica isola di S. Stefano - di Alessandro Musso
  Delle Indie  via dei Pellicciai ( via Bogino ) 
  Del Moro malfamato in piazza Carlina 
  D ' Italia  D ' Italia cntrada d' Italia ( via Milano ) isolato S. Gabriele 
1781 Dogana Nuova  contrada dell'albero fiorito 13  presso la chiesa di S. Domenico - 
1781 Dogana Vecchia piazza delle erbe - poi del fagiano -
1799 Due Bastioni contrada dei due bastioni ( via Bertola ) isola di S. Avertino 
1781 Due Buoi Rossi contrada S. Maurizio ( via XX settembre ) 
  Due Delfini  piazza S. Carlo portici lato est -
  Europa piazza Castello 19 - il piŁ elegante 
  Feder via S. Francesco da Paola -4 - diventa poi Trombetta 
1675 Fagiano in via S. Francesco d'Assisi davanti alla chiesa - 
1860 Fiorina   Grand Hotel - via Pietro Micca 22 - di Salvatore Fiorina ( 1901 ) 
1680 Fiorito contrada del Senato 8 - 
1596 Fontana d' Oro poi del Gallo - contrada omonima 
  Fucina  antichissimo fino al 1800 -
1828 Genova  Hotel -
1630 Gentiluomini cortile di San Benigno 
1640 Luna Bianca  diede nome all'omonima contrada 
1481 Gallo antico in via Tasso  - Nel 1797 ritrovo dei patrioti piemontesi anti francesi -
1601 Gambero d' Oro fra le vie stampatori e S. Francesco Assisi 
  Gelso Bianco o MorĆ bianch - contrada del Carmine  11 -
  Giardino fiorito contrada delle finanze verso giardino palazzo Carignano -
1446 Grand Hotel de Turin   
  Gran Bretagna  via Bogino 3
  Gran Commercio contrada Porta Nuova -
  Gran Mogol Piazza Lagrange 
  Griotta contrada dell'Arcivescovado ( via Cavour ) 
  Griotta via Dora Grossa 14 un 'osteria -
  Indie  contrada Bogino ora via Vasco -
  Inghilterra  Il piŁ elegante - contrada S. Teresa davanti alla chiesa omonima
  Leone di S. Marco in via S. Tommaso -
  Limone d'Oro contrada dei Guardinfanti  (via Barbarou ) scompare con la costruzione di via P. Micca
  Londra poi Caccia Reale - piazza Castello 18
  Maschere via Conte Verde 
  Monferrato via Monferrato 2 - noto per le signorine allegre
  Montone d'Oro nell'omonima via ( ora v. Duse ) assai malfamato , per le signorine 
  Moretta contrada dell ' Arcivescovado 
  Moro nell' isola di Baldassarre 1
  Nazionale  nell'isola di S.Federico 90
  Noce  Porta Palazzo verso torri palatine 
700 Piccola villa contrada della Palma ( via Viotti )
1446 Pino presso Porta Susina  ( pz. Savoia ) 
1781 Pozzo contrada Nuova, casa Tana 
700 Rosa Bianca vicino a Porta Palazzo 62
700 Reale contrada Nuova 
  Rosa Rossa nell'isola di S. Avventore 75 - 
1635 Ruota della fortuna  della contrada Dora Grossa
  S. Simone della contrada Dora Grossa - prese il nome dalla chiesa - 
  S. Giorgio contrada dei pasticcieri 9 - antichissimo
  S. Marco vicolo omonimo - 1781 data conosciuta  proprietario ultimo Giulio Ruga -
  Scudo di Milano contrada della Basilica  13
  Scudo di Francia  contrada S. Tommaso 12
  Sirena  ove oggi Ć l' Hotel Nazionale 
  Sole nel Borgo Dora al balon
1781 Spagna presso la chiesa di S. Tommaso isola S. Margherita  casa Lessolo
  Spada Reale  nell'isola di SS. Martin poi solo pensione 
  Sussambrino contrada di Po
  Svizzera  contrada del teatro Angennes ( via Principe Amedeo )
  Tre colombe contrada dei Pasticceri  ( via Berchet )
  Tre corone  isola di S. Lazzaro 76
  Tre Galli bastioni di Porta Palazzo
  Tre Galline  contrada dei Fornelletti ( ora via Bonelli ) 
  Trombetta via Roma 29
  Tre Picche contrada Cappel Verde 5 - 
  Tre Mori  contrada dei cappellai 4 ( via Porta Palatina ) 
1635 Tre Re  contrada San Tommaso
  Tre Quartini  isola di S. Federico vicolo omonimo. 
  Tre Scalini isola di S. Federico -. 
1827 Universo pz. Castello 19 isola di S. Damiano - di Lorenzo Bordino 
  Vascello  isola di santa Cecilia -
  Verna  antichissimo, contrada della Verna ( via Principe Amedeo ) 
1678 Zecca Vecchia contrada del Seminario ( via XX settembre ) 
 
Vedi la monografia sugli Alberghi